domenica 20 gennaio 2019
In foto: Per la rassegna "Oltremisura", domenica alle 19 il teatro Rosaspina di Montescudo ospita lo spettacolo "Lionel si allena" della compagnia "Le Barnos". Di e con Gianni Bardi, Andrea Tamagnini, Marco Tamagnini, Marina Tamagnini supervisione regia e luci Alessandra Di Capua La presentazione dello spettacolo: Un primo passaggio (recente) televisivo su Videoregione e su Sat8 per lo show "Ciak si ride" condotto da Pippo Santonastasio, la vittoria a Napoli alla rassegna "HappyCab" (la manifestazione poi trasmessa il 26 ottobre scorso su Happy Channel) e la richiesta di partecipare a un nuovo programma comico delle reti Mediaset ancora in lavorazione, una lunga gavetta al laboratorio Zelig e poi la partecipazione a Zelig Of fanno de "Le Barnøs" un gruppo davvero capace di strappare la risata anche ai più reticenti. Un mix di situazioni comiche abilmente create a realizzare "Lionel si allena" e create non senza domandarsi: "Cosa si cela dietro ad un titolo così enigmatico? Quale fine orribile spetta a chi disturba il sonno eterno dell'Etrusco del Massachussets? Quale sarà il perfetto abito glamour per gli affetti da lombo - sciatalgia cronica? Fino a che punto i Le Barnøs sono disposti a mettere a repentaglio le proprie pellacce per stampare un fioco sorriso sui vostri musetti imbronciati?" In pratica si tratterebbe di uno spettacolo tentacolare e multiforme, in cui i Le Barnøs si sporcano le mani (e non solo) alla ricerca di una via trasversale all'umorismo. Ci sono dentro omaggi agli happenings anni '70, brividi di terrore, sensualità, glamour, vertiginose cadute di gusto, le discese ardite e le risalite, l'etnomusicologia, il feng shui e tutto quello che avete sempre cercato in uno spettacolo di cabaret e che ora rischiate di trovare. Le risposte a queste e a mille altre domande inutili le troverete in Lionel si allena. Uno spettacolo veramente "out of tune". Nella sala mostre adiacente al teatro per Kuore la stanza delle arti inaugura la mostra "Adriatic city blues" cronaca del ritorno nella città fantasma di Massimo Modula. Per informazioni e prenotazioni l'Attoscuro 0541. 734236 lattoscuroteatro@hotmail.com
di    
lettura: 2 minuti
ven 27 gen 2006 19:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Per la rassegna “Oltremisura”, domenica alle 19 il teatro Rosaspina di Montescudo ospita lo spettacolo “Lionel si allena” della compagnia “Le Barnos”.
Di e con
Gianni Bardi, Andrea Tamagnini, Marco Tamagnini, Marina Tamagnini
supervisione regia e luci Alessandra Di Capua

La presentazione dello spettacolo:

Un primo passaggio (recente) televisivo su Videoregione e su Sat8 per lo show “Ciak si ride” condotto da Pippo Santonastasio, la vittoria a Napoli alla rassegna “HappyCab” (la manifestazione poi trasmessa il 26 ottobre scorso su Happy Channel) e la richiesta di partecipare a un nuovo programma comico delle reti Mediaset ancora in lavorazione, una lunga gavetta al laboratorio Zelig e poi la partecipazione a Zelig Of fanno de “Le Barnøs” un gruppo davvero capace di strappare la risata anche ai più reticenti.
Un mix di situazioni comiche abilmente create a realizzare “Lionel si allena” e create non senza domandarsi: “Cosa si cela dietro ad un titolo così enigmatico? Quale fine orribile spetta a chi disturba il sonno eterno dell’Etrusco del Massachussets? Quale sarà il perfetto abito glamour per gli affetti da lombo – sciatalgia cronica? Fino a che punto i Le Barnøs sono disposti a mettere a repentaglio le proprie pellacce per stampare un fioco sorriso sui vostri musetti imbronciati?” In pratica si tratterebbe di uno spettacolo tentacolare e multiforme, in cui i Le Barnøs si sporcano le mani (e non solo) alla ricerca di una via trasversale all’umorismo. Ci sono dentro omaggi agli happenings anni ’70, brividi di terrore, sensualità, glamour, vertiginose cadute di gusto, le discese ardite e le risalite, l’etnomusicologia, il feng shui e tutto quello che avete sempre cercato in uno spettacolo di cabaret e che ora rischiate di trovare. Le risposte a queste e a mille altre domande inutili le troverete in Lionel si allena. Uno spettacolo veramente “out of tune”.

Nella sala mostre adiacente al teatro per Kuore la stanza delle arti inaugura la mostra “Adriatic city blues” cronaca del ritorno nella città fantasma di Massimo Modula.

Per informazioni e prenotazioni
l’Attoscuro 0541. 734236
lattoscuroteatro@hotmail.com

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
I numeri forniti dalla Regione

Sanità. Nel 2018 936 assunzioni in Romagna

di Redazione
La Giunta adotta il nuovo piano urbano

Mobilità sostenibile, ecco come cambia la città

di Redazione
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna