martedì 22 gennaio 2019
In foto: E' tempo di derby anche in C1. Domani all'Olimpico di Serravalle si troveranno di fronte San Marino e Ravenna, divise in classifica da due punti, con i giallorossi avanti.
di    
lettura: 2 minuti
sab 28 gen 2006 13:24 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Per i biancazzurri si tratta del primo di due impegni casalinghi consecutivi fondamentali in chiave salvezza (tra nove giorni salirà sul Titano la Sambenedettese). Il San Marino non vince in casa dal 16 ottobre, quando superò il Pizzighettone. Per il terzo anno consecutivo le due “cugine” romagnole si affrontano nel mese di gennaio. Nei due precedenti incontri il finale è stato di 1-1.
Buglio recupera Meloni, che in settimana è tornato ad allenarsi coi compagni. In infermeria resta solo Ferretti. Farà il suo esordio l’attaccante biancazzurro Giglio, schierato in coppia con Piovaccari. Mentre non sarà ancora a disposizione il regista Gentilini, appena arrivato dal Martina. In maglia giallorossa prima chiamata per il neoacquisto Scicchitano (che non partirà titolare) ed il baby portiere Liverani, convocato al posto di Sardini, che ieri in allenamento si è infortunato ad un polso. Dal Fiume dovrà fare a meno anche di Cavagna, fermato per un turno dal giudice sportivo, e di Bianchi e Cazzola.

In C2, il Bellaria sarà di scena al “San Biagio” di Gubbio senza Santi e Pacini, squalificati, e Lantignotti, messo fuori rosa. Gli umbri sono stati rigenerati dalla cura Cuttone. Con in panchina il tecnico romagnolo d’adozione hanno conquistato sette punti in tre partite.

La 21esima giornata del Campionato Dilettanti propone il derby tra Santarcangelo e Riccione, due squadre che stanno vivendo momenti opposti. I ragazzi di Papini hanno raccolto solo due punti nelle ultime cinque giornate. I sorprendenti biancazzurri sono reduci dal doppio successo su compagini attrezzate come Rodengo Saiano e Mezzolara. Proprio il Mezzolara sarà il prossimo avversario del Verucchio secondo in classifica. Altra sfida salvezza per il Cattolica, che dopo aver battuto a domicilio il fanalino di coda Crevalcore ospiterà la Centese, terz’ultima della classe ma che domenica ha battuto il Cervia, fermando a tre la striscia negativa. Un’insidia in più per i giallorossi è costituita dalle ricorrenti voci relative alla quasi certa cessione del titolo sportivo da parte di Cesare Pietraccini alla Fc Pesaro (oggi una delegazione di tifosi ha incontrato il sindaco Pazzaglini), voci che potrebbero distrarli dal delicato impegno.

Di tutte le partite delle romagnole si parlerà lunedì sera dalle 21 alle 23 su E’TV Romagna e radio Icaro in “Calcio.Basket”. Tra gli ospiti in studio il neoacquisto del Rimini Maurizio Peccarisi, il presidente del Verucchio, Sauro Nicolini, portavoce della cordata che ha risposto al bando per la costruzione del nuovo stadio di Rimini, il presidente del Settore Giovanile del San Marino, Antonello Sammarco, ed il direttore sportivo del Cattolica, Carlo Di Fabio.

Altre notizie
Calcio Prima Categoria H

Verucchio-Real San Clemente 3-0

di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna