Basket. La Coopsette contro Rieti con il dubbio Labella

Rimini Sport

28 gennaio 2006, 16:33

in foto: La Coopsette, dopo i due scivoloni di Casale e Jesi, torna al “105 Stadium”, dove finora ha tradito solo una volta (con Montecatini). Al cospetto dei biancorossi una Sebastiani Rieti incompleta,

che dovrà ancora fare a meno del centro comunitario Pearson, bloccato da un’ernia al disco, e che ha deciso di non tesserare né la guardia americana con passaporto italiano Steven Howard (per problemi disciplinari), né l’ala-pivot greca Efthimiou Thanasis. All’andata Rimini s’impose nettamente (96-65), ma quella del 23 ottobre scorso fu una gara particolare, giocata il giorno dopo i funerali di Willie Sojourner, la cui scomparsa aveva sconvolto l’ambiente sabino. La Nuova Amg è reduce dalla vittoria casalinga su Ferrara, che ha stoppato a tre la sua striscia negativa di inizio 2006, e in classifica ha gli stessi punti dei “granchi”: 20.
In cabina di regia il tecnico forlivese Maurizio Lasi schiera l’italo-americano Matthew Santangelo. Il 28enne di Portland, che ha passato le ultime tre annate in Spagna, al Siviglia, imbuca 13,9 punti in 33,6 minuti d’impiego, tirando da due con il 41,7%, da tre con il 36,4% e dalla lunetta con il 76%. Per lui anche 3,2 assist.
L’alternativa è l’ex Imola Cristiano Fazzi, alla sua terza stagione laziale. Il 33enne play reggino cresciuto nelle giovanili di Caserta sfrutta i 23 minuti concessigli per segnare 5,7 punti con il 58,6% dalla media ed il 33,3% dall’arco e smistare 2,1 assist. Non ha ancora messo piede in campo il play-guardia Augustin Oscar Davico, nato a Buenos Aires il 15 gennaio ’86 e dotato di passaporto italiano.
Cresciuto nel vivaio dell’Empoli, si è messo in evidenza a Riva del Garda, in B d’Eccellenza. E ora la guardia Guido Rosselli parte in quintetto in Legadue. Il 22enne toscano, alto 198 centimetri, viaggia a 4,8 punti con un buon 63,4% da due e 2,2 rimbalzi in quasi 19 minuti. Poco meno di cinque minuti per la guardia Marco Evangelisti. Il 21enne di Montevarchi ci prova (2 punti ad allacciata di scarpe), con discreti risultati dalla media (58,3%), e pessimi dalla distanza (1/10).
L’ala titolare è Thomas Mobley. Il 24enne di Charleston, 1 metro e 95 d’altezza, sta confermando quanto di buono fatto vedere nella seconda parte della scorsa stagione a Fabriano. Le sue statistiche parlano di 17,5 punti con il 66% da due ed il 41,8% da tre, e 3,9 carambole.
Con Pearson in infermeria, da quattro parte in quintetto il 31enne Roberto Feliciangeli. “Picchio”, come viene soprannominato, è l’idolo della “Curva Terminillo” per la sua carica agonistica e le grandi doti atletiche. Elemento fondamentale nell’anno della promozione in Legadue, adesso si ritaglia poco più di 20 minuti. 8,1 punti con il 57,4% dalla media e 2,7 rimbalzi il contributo del 2.03 romano.
Pochi scampoli di gara a disposizione delle ali Fernando Cavagna ed Emanuele Rossi. Il 2 metri italo-argentino gioca 6,3 minuti, nei quali segna 2,2 punti con il 57,1% da due e cattura 1,5 rimbalzi. Il 2.06 romano, classe ’82, 6,9 minuti. 1,5 punti e 2,2 rimbalzi le sue cifre.
E’ un quattro, ma a Rieti gioca da cinque, il 2.03 classe ’82 Marcus Melvin.
Uscito dal college nel 2004, è all’esordio nel campionato italiano, dopo aver collezionato 11 presenze nel Porto. Il suo apporto offensivo è fatto di 19,8 punti. Dalla media si esprime con un migliorabile 48,1%. Non disdegna le conclusioni dal perimetro (36,3%) e si comporta bene dalla lunetta (80,7%). La sua specialità sono però i rimbalzi: 9,7.

In casa biancorossa, Fernando Labella è in forte dubbio per una distorsione alla caviglia destra rimediata giovedì. Sarà l’ultima partita in canotta Crabs dell’americano Blankson.

La partita sarà trasmessa in diretta su radio Icaro. Palla a due alle 18,15.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454