mercoledì 18 settembre 2019
menu
In foto: Parte al Cinema Teatro Moderno di Savignano una rassegna di cineforum in quattro appuntamenti. Filo conduttore, il confronto tra culture e religioni:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 1 nov 2005 09:11 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

si parte venerdì 11 novembre alle 20.45 con “Monsieur Ibrahim e i fiori del corano”. Seguirà dibattito. L’ingresso è di 3 euro; l’abbonamento per tutta la rassegna è di 10 euro.

Il programma completo:

11 novembre: “Monsieur Ibrahim e i fiori del corano”. Nel rapporto tra un vecchio musulmano ed un giovane ebreo siamo portati a considerare il rapporto tra questi due mondi, coltivando la fiducia che il futuro riservi dialogo e pace.
18 novembre: “Primavera, estate, autunno, inverno… e ancora primavera”. E’ la storia di due monaci buddisti, in Corea, uno giovane e uno vecchio. In uno scenario di natura splendida, si susseguono le stagioni della natura, ma anche quelle dell’anima e delle relazioni personali.
25 novembre: “La ragazza delle balene”. Con questo film ci portiamo in Nuova Zelanda, tra il popolo Maori. Si tratta di una ragazza, e del suo difficile emergere nella vita sociale, nel contesto di tradizioni e leggende che parlano di superstizioni, riti, spiritualità…
2 dicembre: “Piccoli ladri”. Il film ci trasporta a Kabul, con sullo sfondo lo scenario della guerra e della fame. Due fratelli lottano per sopravvivere, e per conservare la famiglia. E mostrano fantasia e capacità di amore.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna