lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Il sottosegretario alla Difesa Filippo Berselli ha presieduto oggi a Roma al una riunione in cui si é discusso dell'aeroporto di Rimini e, soprattutto, si é deciso di accelerare il passaggio dello scalo militare all'aviazione civile.
di    
lettura: 1 minuto
mer 16 nov 2005 16:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

All’incontro erano presenti i vertici dell’Enac, il presidente della società “Aeradria” Massimo Masini, rappresentanti dell’Aeronautica Militare
e dell’Esercito che operano nello scalo.
In particolare, ha sottolineato Berselli, “é stata affrontata la tematica dell’assegnazione dei beni del demanio aeronautico all’Enac per il successivo affidamento in concessione al gestore aeroportuale. Questo sulla base della
revisione della parte aeronautica del codice della navigazione di cui al recentissimo decreto legislativo 96/05”. Inoltre, ha aggiunto il sottosegretario, “é stata data una notevole
accelerazione al passaggio dell’aeroporto di Rimini all’aviazione civile ed in tal senso, il 28 novembre nel corso di una riunione tecnica a cui parteciperanno tutti gli enti interessati, si provvederà a predisporre tutte le procedure di dettaglio per dare concretezza al predetto programma”.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna