19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Realtà cattoliche chiedono statua Giovanni Paolo II in p.zza Unità

RiccioneVita della Chiesa

10 novembre 2005, 19:40

in foto: Una statua di Papa Giovanni Paolo II, a grandezza naturale, in piazza Unità a Riccione. La proposta arriva dal gruppo di associazioni cattoliche che avevano chiesto in un primo momento di intitolare la piazza al pontefice scomparso lo scorso aprile.

La richiesta era accompagnata da tremila firme.
In una nota le associazioni coinvolte: Pantos, Agesci, Punto Giovane, Azione Cattolica – spiegano che si è deciso di cambiare proposta a causa della mancanza di responsi positivi dall’amministrazione comunale, dati i lunghissimi tempi burocratici (5 – 10 anni), con un tira e molla che rischiava di dare adito a strumentalizzazioni politiche.
Le alternative indicate dall’amministrazione, tra cui il parco delle Magnolie o la nuova piazza in progetto in zona Alba, non sono state ritenute adeguate.
La nuova proposta è stata presentata oggi pomeriggio all’assessore alla toponomastica Serafino Angelini.

La nota delle associazioni:

Sono passati alcuni mesi dalla richiesta fatta all’amministrazione comunale di Riccione circa l’intestazione di Piazza dell’Unità d’Italia a Giovanni Paolo II. Ad una prima risposta negativa, giustificata in termini burocratici, sono susseguiti incontri personali tra i responsabili delle associazioni firmatarie e l’assessore alla toponomastica Serafino Angelini. Dobbiamo dire che il confronto personale è stato positivo e ha portato sul tavolo diversi spunti e ulteriori proposte dall’una e dall’altra parte.
Abbiamo esaminato le offerte fatte da parte del comune e abbiamo elaborato insieme le seguenti conclusioni:

1) la richiesta iniziale di Piazza Unità d’Italia voleva sottolineare l’importanza della figura di Giovanni Paolo II. Una Piazza centrale e pienamente vissuta dai riccionesi quale piazza Unità d’Italia ci sembrava la soluzione più degna per un grande e santo Papa.
2) non avendo avuto responso positivo dall’amministrazione comunale dati i lunghissimi tempi burocratici (5 – 10 anni…), e verificando in questo tira e molla il dare adito a strumentalizzazioni politiche, cosa che non conviene alla memoria del Papa, abbiamo deciso di rinunciare al cambio di intestazione della Piazza Unità d’Italia
3) dall’altro canto non ci sentiamo di condividere pienamente le proposte fatte in questi ultimi tempi dall’assessore Serafino Angelini e per la discontinuità con la richiesta iniziale e per l’inadeguatezza (a parere di alcuni) del luogo prospettato.
4) pertanto siamo arrivati insieme ad una soluzione alternativa che possa comunque soddisfare il nostro desiderio di dedicare a Giovanni Paolo II il cuore di Riccione e in qualche modo semplificare la burocrazia comunale:
chiediamo di erigere nella medesima piazza Unità d’Italia in posizione centrale una statua a grandezza naturale con relativo basamento da dedicare a Giovanni Paolo II.

Questa è la definitiva proposta che facciamo come Associazioni giovanili cattoliche certi di non tradire i tremila firmatari del referendum e di non gravare pesi burocratici sull’amministrazione comunale, la quale certamente onorerà la stessa città di Riccione nel dedicare al Papa Giovanni Paolo II un monumento nella Piazza Unità d’Italia.
Attendiamo quindi la vostra risposta, rimanendo in pace qualunque sia la soluzione. Crediamo che il Papa, comunque vada, non perderà nulla dato che ha già avuto il consenso umano da tutto il mondo e soprattutto la ricompensa eterna da parte di Dio.

Associazione Punto Giovane, Via Minghetti 11 – 47838 Riccione (Rn)
Associazione Pantos, Via Po 20 – 47838 Riccione (Rn)
Agesci – Riccione 1, Via Bufalini 11 – 47838 Riccione (Rn)
Agesci – Riccione 2, Via Dante 248 – 47838 Riccione (Rn)
Azione Cattolica, Via Sicilia 21 – 47838 Riccione (Rn)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454