domenica 20 gennaio 2019
In foto: Dopo il rinfrancante successo esterno di Mirandola, la Dolciaria Rovelli si appresta ad ospitare l'ostico San Donà di Piave, capace nello scorso turno di piegare con parziali eloquenti il lanciatissimo Padova di Pasinato.
di    
lettura: 1 minuto
ven 18 nov 2005 10:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si attende – spiega una nota della società morcianese – un’altra dura prova per la neopromossa romagnola, consci però che il fattore campo avrà il suo bel peso nel conteggio finale del match. Il caloroso pubblico morcianese può far pendere la bilancia verso i
biancazzurri locali, e certamente Alessandrini e soci non attendono altro.
L’infermeria, a parte l’ancora convalescente Nesti, appare finalmente vuota.
Saranno sicuramente della partita sia il palleggiatore Pesaresi che lo schiacciatore Pascucci. L’orario di inizio è come sempre previsto per le 21 di sabato 19 nella palestra comunale di via Stadio.
Da segnalare, di contorno alla serie B1, la ritrovata verve del settore giovanile maschile. In decisa controtendenza nazionale, sulla scia dei successi della prima squadra e di un’attenta programmazione e promozione sul territorio, quest’anno la Rovelli ha iscritto ben due squadre al torneo Under 16.

Altre notizie
di Lamberto Abbati
di Simona Mulazzani
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna