17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nuovo stadio. Presentata alla stampa la proposta al vaglio dell’amministrazione

Rimini

8 ottobre 2005, 13:41

in foto: Inizia a delinearsi il nuovo volto dello stadio di Rimini, o almeno quello definito nella proposta, l'unica, presentata all'amministrazione da alcune delle associazioni più rappresentative della città:

Cooperativa Muratori di Verucchio in associazione temporanea con Cooperatva Murri, Conscoop, Caar, Edilvalmarecchia, Mussoni srl e Teresina Impresit.
38 milioni di euro l’investimento preventivato: otto milioni per la nuova pista d’atletica che sorgerà nell’area Settebello, dotata di tribune da 1.200 posti ed in grado di ospitare anche gare internazionali; 4 milioni per il campo scuola calcio previsto nell’area Ghigi. Entrambi questi progetti prevedono anche interventi su viabilità e parcheggi.
Quasi 26 milioni il preventivo per il “Romeo Neri”, che avrà 15 mila posti (ma già predisposto per l’ampliamento a 20 mila)
La facciata storica dello stadio sarà preservata, come richiesto nel bando. Il progetto prevede una struttura “all’inglese”, priva di pista d’atletica, che consentirà di guadagnare spazi utilizzabili sia al di sotto delle tribune che al di fuori dello stadio (per questi ultimi si ipotizza la creazione di un centro sportivo). Le tribune saranno coperte con una struttura sospesa, ed il campo non sarà spostato. I lavori sarebbero poi compatibili con il proseguo dell’attività agonistica, quelli più invasivi si svolgerebbero nelle pause di campionato. La palla adesso passa all’amministrazione, con cui i proponenti sono disposti a discutere.
Sauro Nicolini, presidente della Coop. Muratori di Verucchio, spera di poter concludere entro l’anno la firma per l’accordo di programma in modo da poter far partire i lavori nell’aprile 2006 per concluderli nell’agosto 2007.

Molto discussa in questi giorni anche la questione del motore immobiliare. Nella proposta presentata all’amminstrazione si parla di 35 mila metri quadri complessivi di superfice edificabile in quattro zone distinte (la distribuzione non è però vincolante). Lo stesso Nicolini assicura che non c’è alcun rischio-speculazione: sarà la stessa cordata dei proponenti a vigilare in proposito.

Sauro Nicolini, pres. Cooperativa Muratori Verucchio

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454