martedì 22 gennaio 2019
In foto: Il difficile esordio nel campionato di serie B1 per la matricola Dolciaria Rovelli Morciano prosegue con la terza partita di sabato in casa dei "fratelli minori" della Sisley Treviso.
di    
lettura: 1 minuto
gio 27 ott 2005 12:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Come ci aveva preannunciato il tecnico
Rovinelli, le prime giornate del calendario riservano impegni veramente complessi per Giorgetti e soci.
Superati gli ostacoli Forlì ed Oderzo, ecco la Sisley. L’età media della formazione della Marca non deve trarre in inganno. La formazione di B1 di Treviso è praticamente un Under 20, ma c’è
molta classe e molti centimetri in questo team, tanto da far concentrare all’ennesima potenza i biancazzurri. Non sarà della partita lo schiacciatore Pascucci, ancora alle prese con un fastidioso risentimento muscolare alla spalla, di banda rimangono disponibili i soli Pietrelli e Ciandrini, peraltro entrambi in un discreto stato di forma. Curioso l’infortunio patito dal primo allenatore Rovinelli che, a causa della grande condensa in palestra in occasione della partita casalinga vinta contro l’Oderzo, nell’esultare dopo l’ultimo punto è scivolato malamente a terra, ricadendo di peso su un gomito, che ha subito una frattura.
“Nessun problema, a parte guidare l’auto, cosa che mi è francamente impossibile – commenta Rovinelli -. L’importante è che la squadra sia al massimo per questa insidiosa trasferta di Treviso”.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna