mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Ragazzi bene con il vizio dello spaccio. La squadra mobile della Questura di Rimini ha arrestato ieri sera due 18enni, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
di    
lettura: 1 minuto
sab 22 ott 2005 19:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si tratta di Damiano Bartoletti, nato a Cesena residente a Rimini con la famiglia e di Omar Stellini, operaio. Il primo aveva appena ceduto all’altro 62 grammi di hascish, solo una piccola parte della scorta che nascondeva nella villa in zona aeroporto dove viveva con i genitori e dove è stato ammanettato. Gli agenti hanno trovato in casa 2 chili e 300 grammi di hascish e 750 grammi di marijuana. La droga, forse era stata coltivata nel grande giardino della casa, ed era poi stata nascosta in una stufa a gas e in una cassa acustica attaccata ad un gazebo. Steallini è stato fermato a bordo di un motorino, all’uscita della villa e questa mattina ha patteggiato 10 mesi di reclusione, pena sospesa.
Comparirà invece lunedì davanti al Gip per l’udienza di convalida Bartoletti.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
Calcio Prima Categoria H

Athletic Poggio-Alta Valconca 1-1

di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna