20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Giorno della Memoria: al via ciclo seminari di formazione

Rimini

16 ottobre 2005, 11:59

in foto: Il Comune di Rimini e l'Istituto provinciale per la storia della Resistenza edell'Italia contemporanea propongono due seminari di formazione nell'ambito delle iniziative per il Giorno della Memoria. Il programma:

Il primo seminario Filmare la Shoah: il documentario tra storia ed etica si svolge in tre giovedì presso la Cineteca Comunale di Rimini (via Gambalunga, 27) alle ore 15.
Il breve ciclo di incontri, sostenuto dalla proiezione di materiale audiovisivo, affronta la questione del valore di fonte storiografica e di testimonianza etica del documentario: all’argomento si dedicheranno Silvio Celli, redattore di “Bianco e Nero” (20 ottobre) con un
intervento sulla produzione dell’Istituto Luce nel ventennio fascista, Elisa Galeati, dell’Associazione Home Movies (3 novembre) che presenterà un percorso sulla messa in scena dell’inimmaginabile, da “Notte e nebbia” di
Alain Resnais fino a “Shoah” di Claude Lanzmann e Giovanna d’Amico dell’Università di Torino (17 novembre) che tratterà il film “Broken Silence”. A conclusione del ciclo si terrà un incontro con il regista Mimmo Calopresti, autore di “Dov’é Auschwitz”, prodotto dalla Shoah Foundation di
Steven Spielberg, introdotto da Marco Bertozzi, docente presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.
Il seminario Questioni di razza. Dall’eugenetica allo sterminio, partirà invece martedì 25 ottobre sempre presso la Cineteca Comunale di Rimini alle ore 15: l’appuntamento di apertura è con lo storico Francesco Maria Feltri in una riflessione su “Le origini del razzismo: estetica e violenza dal ‘700 alla prima guerra mondiale”.
Si prosegue martedì 15 novembre con Domenico Losurdo dell’Università di Urbino (“Stato razziale ed eugenetica: gli Usa e il Terzo Reich”) mentre martedì 29 novembre Marcello Pezzetti del CDEC di Milano interverrà su
“Dall’operazione T4 all’operazione 14F13. Dalle uccisioni di massa dei disabili alle eliminazioni nei lager”. Giovedì 15 dicembre ritornerà Francesco Maria Feltri per parlare de “Il laboratorio africano: la genesi dei meccanismi di sterminio nel contesto dell’imperialismo”. Nel 2006 il primo appuntamento è per giovedì 19 gennaio: Laura Fontana, responsabile Progetti per l’Educazione alla Memoria del Comune di Rimini, interverrà su
“Tanti piccoli ariani crescono: il progetto Lebensborn”. Alessandra Chiappano dell’INSMLI sarà la relatrice dell’incontro di giovedì 9 febbraio dedicato a “Triangoli rosa: la persecuzione degli omosessuali durante il
nazi-fascismo”. Chiuderà il seminario giovedì 23 febbraio Liliana Segre, sopravvissuta al campo di sterminio di Auschwitz, con una relazione sul tema “Storia e memoria: il passaggio del testimone”.
I seminari sono aperti a tutti coloro che sono interessati alla tematica, rivolti in via prioritaria ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado e agli studenti universitari. Le adesioni verranno raccolte compatibilmente
con i posti disponibili in Cineteca.
Per poter partecipare (la frequenza è gratuita) c’é l’obbligo di iscrizione entro e non oltre lunedì 17 ottobre 2005 inviando la scheda di iscrizione via fax (0541/704338) o i propri dati via e-mail all’indirizzo
progettieducazionememoria@comune.rimini.it.
Per il seminario “Filmare la Shoah” è possibile anche iscriversi contattando cineteca@comune.rimini.it.
Per informazioni: Comune di Rimini, Servizio Relazioni Esterne (tel. 0541/704203) Assessorato alla Cultura (0541/704292), Cineteca Comunale
(0541/704302), Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea della Provincia di Rimini (tel. 0541/24730).

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454