mercoledì 16 ottobre 2019
menu
In foto: Altro scontro salvezza per il Rimini, che dopo aver ospitato la Cremonese e aver fatto visita all'Avellino sarà di scena stasera a Pescara. Gli abruzzesi l'anno scorso sono retrocessi in C1, ma in estate sono stati ripescati. www.pescaracalcio.com www.riminicalcio.com
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 26 ott 2005 18:25 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono reduci da due stop consecutivi, con Brescia e Albinoleffe. Pertanto, davanti al pubblico amico (dove hanno conquistato 9 dei loro 11 punti e non hanno mai pareggiato) gli uomini di Sarri, la cui panchina inizia a traballare, non faranno sconti ai biancorossi, che invece sono in serie utile da quattro giornate. I nomi di maggior spicco sono quelli del centrocampista ex Roma Gautieri e degli attaccanti Cammarata e Matteini (tre reti a testa in questo avvio di torneo).
Nelle fila biancazzurre restano indisponibili Diliso, Croce e Speranza. Rientra Carozza, che ha smaltito una leggera contrattura. Anche Pesaresi ha risolto il piccolo guaio al polpaccio sinistro.
Di Giulio è partito per Pescara, ma non sarà della partita. Sono rimasti a casa gli infortunati Floccari, Rabito e Manfredini, comunque in ripresa. Cascione ha rimediato in allenamento una botta alla spalla e Milone ha un problema al tallone, nulla di grave comunque. Acori contro una difesa che ha subito 18 gol in 11 partite annuncia le due punte. L’undici di partenza dovrebbe essere quindi lo stesso schierato contro la Cremonese.
Sarà partita da ex per Pugliesi e Caracciolo. D’Angelo è invece nativo di Pescara. All’”Adriatico” i biancorossi hanno vinto una volta sola: nel maggio dell’82, rimediando per il resto tre K.O. e un pari, l’anno scorso in coppa Italia. Un’ultima curiosità riguarda i due tecnici: entrambi ex Sangiovannese.
La partita sarà trasmessa in diretta su Si Live 24, sul digitale terrestre. Calcio d’inizio alle 20,30.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna