Calcio. I biancorossi a Piacenza (20.45, SI Live). Martedì Calcio.Basket

Rimini Sport

10 ottobre 2005, 11:48

in foto: Il Rimini vuole dare continuità al bel successo di Brescia. Questa sera i biancorossi sono di scena a Piacenza. www.riminicalcio.com www.piacenzacalcio.it

Rimini e Piacenza, oltre ai colori sociali, hanno in comune altre due cose: entrambe hanno incassato 12 reti e sono in silenzio stampa, anche se nel caso dei romagnoli è solo il tecnico Acori ad avere la bocca cucita e solo con i giornalisti riminesi.
I biancorossi sono chiamati a dare continuità al successo di Brescia su un campo che, come il “Rigamonti”, è storicamente avaro di soddisfazioni per i romagnoli. Al “Garilli” il Rimini non vince da 55 anni. Dopo un mese è tornato tra i convocati capitan D’Angelo, che comunque si accomoderà in tribuna.
Restano fermi ai box Mastronicola, Di Giulio e Rabito. Probabile la conferma dell’undici visto in campo mercoledì scorso, con Pugliesi tra i pali, Baccin, Milone, Porchia e Bravo a formare la linea difensiva. Trotta, Caracciolo, Cascione e Valiani a centrocampo. E Ricchiuti dietro l’unica punta Floccari, che ieri si è allenato a parte ma non è in dubbio. Il Piacenza è reduce da tre risultati utili consecutivi, l’ultimo la roboante vittoria interna sull’Atalanta.
Iachini dovrà fare a meno del centrale argentino Campagnaro, appiedato per un turno dal Giudice sportivo. Sarà partita da ex per il portiere piacentino Aldegani. Saranno circa 300 i supporters riminesi al seguito. La partita sarà trasmessa in diretta su Si Live 24, sul digitale terrestre.

Proprio a causa dell’impegno in posticipo del Rimini, la trasmissione “Calcio.Basket” andrà in onda su E’TV Romagna e Radio Icaro non questa sera, ma martedì, sempre alle ore 21. Tra gli ospiti in studio il sindaco di Rimini, Alberto Ravaioli, con il quale si parlerà del progetto per la costruzione del nuovo stadio, ed i centrocampisti biancorossi Emmanuel Cascione e Francesco Valiani.

C1. Ancora una volta il San Marino va sotto nel punteggio. Sabato a Sesto San Giovanni, tana della Pro Sesto, i ragazzi di Buglio sono riusciti a ricucire il gol di Ruffini, arrivato dopo 6 giri di lancette, con Meloni, in gol al 25′ della ripresa. 1-1 il finale.

C2. Uno spento Bellaria-Igea Marina lascia il passo alla rivelazione Sansovino. L’1-0 ospite porta la firma di Bongiorni, a bersaglio al 41′ della prima frazione.

D. E’ ancora Verucchio spettacolo. I rosanero battono il Crevalcore per 4-2. Apre le danze Zagnoli al 33′. Al 36′ il raddoppio di Damato, che al 16′ della ripresa completa la doppietta. In mezzo i gol di Cerbone, al 5′, e Orlandi, al 9′. Chiude Cavallaro, al 25′ sempre della seconda frazione.

Il Santarcangelo torna da Mezzolara con un punto. I gialloblu si portano in vantaggio con Toma al 7′. I padroni di casa ribaltano il punteggio con Padovani, a segno su rigore all’8′ della ripresa, e Ravaglia al 33′. Al 90esimo il rigore trasformato da Roccati ristabilisce la parità. 2-2.

Finisce con il segno X, ma senza reti, la sfida tra Meletolese e Riccione.

Mentre il Cattolica subisce l’ennesima sconfitta, in questo difficile avvio di torneo. Questa volta a far festa al “Calbi” è il Castellarano. Di Dallari al 4′ e Rispoli al 45′ le firme del 2-0.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454