martedì 19 febbraio 2019
In foto: Erano oltre 150 i metalmeccanici che hanno manifestato oggi in piazza Cavour a Rimini, davanti alla sede di Confindustria.
di    
lettura: 1 minuto
gio 29 set 2005 13:23 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Al centro della protesta il rinnovo del contratto nazionale di lavoro che non prevederebbe incrementi salariali, aumentando invece la precarietà e la flessibilità lavorativa.
Presenti al corteo i rappresentanti dei tre sindacati di categoria.
Alta l’adesione alle otto ore di sciopero nelle aziende riminese:
Masterwood 85%, SCM Officine 90%, SCM Fonderie 80%, Focchi 100%, Valtellina 100%, Casadei 90%, Verni e Fida oltre 90%, Robopèack 50%, Fom 70%, La Semilavorati 50%, Sergiani 100%, Iveco Pazzaglini 90%, Antonelli 60%, Fonderia Morri 100%.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna