giovedì 13 dicembre 2018
In foto: Ottanta tonnellate di pesce per un valore superiore ai 350mila euro. E' l'entita del furto denunciato dai titolari della fratelli Riccardi di Mariacristina Bologna, ditta specializzata nella conservazione del pesce e prodotti ittici di Bellaria.
di    
lettura: 1 minuto
gio 29 set 2005 19:16 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 12
Print Friendly, PDF & Email

A dare l’allarme alle 6.30 sono stati i titolari. I ladri, che per riuscire portare via l’enorme quantità di pescato, in grado di
riempire almeno quattro Tir, secondo gli inquirenti devono aver lavorato tutta la notte indisturbati. L’allarme infatti era stato manomesso.
Le indagini sono condotte dai carabinieri di Rimini e Bellaria che stanno ricostruendo il colpo. Mentre
il sopralluogo era in pieno svolgimento, nelle vicinanze del parco giochi di Mirabilandia una pattuglia della Guardia di Finanza ha intercettato due camioncini carichi di
pesce risultati di proprietà dell’azienda bellariese.
La posizione dei due uomini alla guida dei mezzi al vaglio degli inquirenti.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati
VIDEO
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO