mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Nell'ambito della prima giornata del Sun, che è partito oggi alla Fiera di Rimini, si è svolto anche un convegno organizzato da OASI Confartigianato sul tema “Il Settore Balneare tra Canoni Demaniali e crisi del turismo. Piani spiaggia comunali della Regione Emilia-Romagna”.
di    
lettura: 1 minuto
ven 30 set 2005 16:28 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nell’incontro il Senatore Giampaolo Bettamio, Sottosegretario agli Affari Esteri, ha aggiornato i presenti sulle ipotesi in discussione in Finanziaria che riguardano la categoria, con la delega alle Regioni in materia di canoni, da rivalutare in misura più contenuta rispetto alle richieste passate e l’istituzione di un tavolo di confronto nazionale. Prevista anche una riduzione programmata dell’IVA sulle attività balneari, con un’aliquota vicina al 10%. L’Onorevole Sergio Gambini ha invece sollecitato un intervento del Governo sul paventato aumento del 300% dei canoni demaniali perché stanno per scadere i termini delle proroghe. Per Gambini su tratterebbe di una vera “beffa” per la categoria perché, oltre ad essere superiore al gettito richiesto, l’aggravio non toccherebbe gli evasori totali, quasi il 50% del totale.
Al convegno presente anche l’assessore riminese al demanio Sandro Baschetti che è intervenuto sui “piani spiaggia” e Guido Pasi, Assessore regionale al Turismo, che ha ribadito che la regione è intenzionata a parametrare l’aumento dei canoni demaniali alle potenzialità reddituali di ciascun bagnino.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna