giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Sono arrivati anche gli auguri del Papa per i quattro laici che sabato alle 17,30 in Basilica Cattedrale il Vescovo Mariano ordinerà Diaconi permanenti. Sono: www.diocesi.rimini.it
di    
lettura: 1 minuto
gio 22 set 2005 11:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Luigi Bianchini, della parrocchia di S. Andrea dell’Ausa (Crocifisso); Lazzaro Castiglioni, della parrocchia di S. Martino di Riccione; Francesco Marano; della parrocchia della Colonnella e Stefano Sartini, della parrocchia di S. Giovanni Battista.
Sono tutti sposati, e hanno tre figli ciascuno salvo Sartini che ne ha quattro. Il Papa ha loro augurato “di diventare ogni giorno ministri ferventi e coraggiosi della Parola divina e testimoni fedeli dell’amore di Dio verso i piccoli e i poveri.”
Il diaconato è il primo grado del sacramento dell’ordine sacro; i successivi sono il sacerdozio e infine il grado di vescovo. Il diaconato permanente è per i laici, anche sposati, che non accederanno al sacerdozio; ed è il ministero di chi si pone al servizio della Chiesa, per essere animatore di diversi servizi: il diacono può proclamare il Vangelo nella Messa; può predicare e distribuire la comunione. Nella vita pastorale normalmente è animatore di servizi di carità o di ambiti pastorali, sia nella parrocchia che nella diocesi. I diaconi permanenti in Diocesi sono 19; altri stanno seguendo il cammino di formazione.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Simona Mulazzani
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna