giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Martedì 20 settembre è stato assegnato a Roma a S.E. Claudio Celli un premio per il suo impegno nel promuovere le relazioni fra la Santa Sede e la Cina. S.E.Mons. Celli, Vescovo riminese in servizio alla Santa Sede di Roma, dove oggi è segretario dell'Apsa:
di    
lettura: 1 minuto
mer 28 set 2005 09:54 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

l’Amministrazione del patrimonio della sede apostolica.
Celli aveva ricevuto da Papa Giovanni Paolo II il mandato di aprire strade di dialogo con la Cina, Paese in cui non è ancora riconosciuta la presenza della Chiesa, e dove quindi non c’è Nunziatura. Il premio è intitolato a Josef Freinademetz, il primo missionario verbita in Cina, morto nel 1908 e canonizzato nel 2003, è stato assegnato nella Casa generale della congregazione verbita, e ha l’obiettivo di sensibilizzare sul contributo che il confronto con la tradizione asiatica può dare alla Chiesa.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna