mercoledì 21 agosto 2019
menu
In foto: Martedì 20 settembre è stato assegnato a Roma a S.E. Claudio Celli un premio per il suo impegno nel promuovere le relazioni fra la Santa Sede e la Cina. S.E.Mons. Celli, Vescovo riminese in servizio alla Santa Sede di Roma, dove oggi è segretario dell'Apsa:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 28 set 2005 09:54 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

l’Amministrazione del patrimonio della sede apostolica.
Celli aveva ricevuto da Papa Giovanni Paolo II il mandato di aprire strade di dialogo con la Cina, Paese in cui non è ancora riconosciuta la presenza della Chiesa, e dove quindi non c’è Nunziatura. Il premio è intitolato a Josef Freinademetz, il primo missionario verbita in Cina, morto nel 1908 e canonizzato nel 2003, è stato assegnato nella Casa generale della congregazione verbita, e ha l’obiettivo di sensibilizzare sul contributo che il confronto con la tradizione asiatica può dare alla Chiesa.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna