Indietro
menu
Riccione

Giovedì il Piano Spiaggia in Consiglio Comunale: preoccupata la Confartigianato

In foto: Il Consiglio Comunale di Riccione giovedì é atteso da una seduta importante, con la discussione e il voto del nuovo piano dell'arenile (diretta su Radio Icaro dalle 19). La Confcommercio di Riccione intanto esprime preoccupazione dopo le obiezioni al Piano da parte della Sovrintentendenza. Pubblichiamo la nota della Confartigiantato:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 12 gen 2005 19:07 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Apprendiamo, con viva preoccupazione, che a pochi giorni dall’approvazione definitiva del Piano Spiaggia di Riccione, esistono tuttora obiezioni e rilievi sostanziali da parte della Sovrintendenza di Ravenna.
La scrivente Organizzazione, che rappresenta la stragrande maggioranza degli Operatori Balneari è disorientata per gli sviluppi che questa “frizione istituzionale” possa avere per la qualificazione e lo sviluppo delle imprese del settore.

La Confartigianato è altresì preoccupata per i toni e i metodi messi in atto dall’Amministrazione e che hanno impedito, a tutt’oggi, un accordo partecipato e responsabile che coinvolga l’intera città di Riccione e tutto il sistema turistico cittadino.

In questa situazione di conflitto tra Comune e Sovrintendenza sarà soprattutto l’incertezza ad impedire la realizzazione dell’intero progetto.

Auspichiamo pertanto che venga rinviata la discussione nel Consiglio Comunale del 13.01.2005, per ricercare e concordare quelle soluzioni che la categoria degli Operatori Balneari propone da sempre e che sono alla base di una più generale condivisione del Piano Spiaggia.

 
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione