Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Finirà a Oltremare lo scheletro del cetaceo arenato su spiaggia Viserbella?

In foto: Potrebbe finire al parco Oltremare di Riccione lo scheletro del capodoglio spiaggiato sabato sulla spiaggia di Viserbella, all'altezza del bagno 43.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 31 gen 2005 19:45 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono ancora da chiarire le cause che hanno portato fino alla spiaggia riminese la carcassa dell’animale, un esemplare maschio di 9 metri dal peso di 8 tonnellate.
La presenza nelle acque dell’Adriatico dell’animale, giunto a riva senza la coda, è infatti un evento raro. La carcassa è stata portata dalla ditta specializzata R.P. Grassi in uno stabilimento a Santa Giustina, che ha messo uno spazio a disposizione degli esperti della Fondazione Cetacea di Riccione.
Oggi sono stati prelevati i primi campioni per i rilevamenti, ma il lavoro sarà lungo, fanno sapere dalla Fondazione. Al momento sono stati tolti dei piccoli pezzi con dei coltelli, ma per avere campioni più significativi occorrono strumenti più efficaci come seghe elettriche. Per pulire completamente la carcassa, operazione che potrebbe anche richiedere un interramento, ci vorrà circa un anno.
Altro problema da risolvere, il reperimento di un mezzo in grado di trasportare la carcassa a Riccione. La Fondazione ha fatto richiesta di avere in concessione lo scheletro, mentre il parco Oltremare ha dato la sua disponibilità a ospitarlo, ma i tempi burocratici sono comunque lunghi.

 
Notizie correlate
di Redazione   
di Lucia Renati