Indietro
menu
Provincia Scuola

Dalla Regione una nuova direttiva per le esigenze degli asili riminesi

In foto: Oggi la Commissione regionale Scuola ha approvato la direttiva che stabilisce i requisiti strutturali per gli asili nido pubblici e privati:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 12 gen 2005 19:10 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

una direttiva, spiega il riminese Andrea Gnassi, presidente della Commissione, attenta proprio alle esigenze della realtà riminese. Sono previsti nuovi servizi per i bambini dai tre mesi ai tre anni.
Tra questi: nidi di infanzia a tempo pieno e part-time, nuovi micronidi che accolgono fino a 20 bambini, servizi integrativi con accoglienza differenziata per facilitare le singole famiglie, servizi sperimentali come l’educatrice familiare e domiciliare, piccoli gruppi educativi e i nidi condominiali.
Alcune settimane fa la Regione ha stanziato 1 milione 300 mila euro destinati proprio a questi servizi.