Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Provincia

Carte clonate e rapinatrici: tempi duri per le oreficerie

In foto: I Carabinieri di Riccione oggi pomeriggio hanno arrestato un 23enne napoletano che cercava di acquistare un orologio Cartier nell'oreficeria Bertorelli con due carte di credito clonate.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 19 gen 2005 19:50 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I militari hanno bloccato il giovane mentre cercava di fuggire dall’esercizio. Il suo complice è invece riuscito a far perdere le proprie tracce.
A San Giovanni in Marignano invece si cerca una rapinatrice ‘silenziosa’: si presenta in gioielleria bardata con cappello ed occhiali scuri, chiede di vedere bracciali e catenine poi, con una scusa, distrae il commesso, intasca la merce, ed esce dal negozio.
È lo “stile” della rapinatrice che martedì pomeriggio ha derubato una oreficeria.
Secondo le prime notizie, si tratterebbe di una ragazza tra i 24 e i 25 anni, italiana, probabilmente della zona.
Pare che prima avesse visitato un altro negozio sempre a San Giovanni, dove però la titolare si era insospettita quando, entrando, la donna non si è tolta né occhiali né cappello ed è uscita all’arrivo del fratello della titolare.
Il furto è stato denunciato.
Le immagini girate dalle telecamere di videosorveglianza sono al vaglio dei carabinieri di Cattolica.

 
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione