domenica 15 dicembre 2019
menu
Riccione

La Perla Verde presenta iniziative di teatro e musica per la prossima stagione

In foto: Contaminazioni tra teatro e musica per i 34 appuntamenti della nuova stagione culturale di Riccione. Sono 9 i progetti messi in cartellone per un pubblico dai gusti e dalle età diverse. Si inizia il 13 novembre con uno spettacolo di teatro di strada per le vie del centro.
www.comune.riccione.rn.it
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 24 ott 2004 11:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un teatro che sappia stimolare domande, una musica dai suoni evocativi. A Riccione è pronto ad alzarsi il sipario del teatro del Mare e sul palco sono pronti a salire gli artisti più variegati. Nomi blasonati come quelli di Lella Costa, David Riondino, Rossana Casale, ma anche gruppi e compagnie che stanno indagando nuove frontiere musicali ed artistiche.

Si va dai tradizionali appuntamenti con Riccione Grande Musica, alla più ricercata e comunque molto apprezzata musica etnica di Suoni Migranti. Ritorna dopo il successo dello scorso anno Bravo Jazz che porta a Riccione il tormbone di Curtis Fuller. Dalla musica alle contaminazioni nelle proposte di teatri e musiche. Riconfermata anche la rassegna per famiglie della domenica pomeriggio, che l’anno scorso ha iniziato al teatro molti piccoli riccionesi e i match d’improvvisazione teatrale. Tra le novità la monografia d’autore con David Riondino protagonista di 4 incontri accompagnato da ospiti illustri. Anche le tematiche sociali salgono in palcoscenico con il progetto dalla terra all’acqua, alla scoperta del territorio per riflettere sull’emergenza idrica, e il teatro civile.

Ascoltiamo Francesco Cavalli, assessore alla cultura comune Riccione.

Il prologo, il 13 novembre è affidato allo spettacolo di strada per le vie del centro del “Teatro dei due mondi”. L’idea è di portare il teatro al pubblico e non il pubblico a teatro. Provocatorio il sottotitolo “aspettando il teatro”. Sentiamo Fabio Biondi, direttore Teatro degli Dei.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna