giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Una poltrona per due. Domani si troveranno di fronte Virtus Bologna e Crabs Rimini, che si danno la mano in vetta alla classifica del campionato di Legadue, a punteggio pieno dopo le prime quattro giornate.
www.legaduebasket.it
www.basketriminicrabs.it
di    
lettura: 2 minuti
sab 30 ott 2004 13:38 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Alla fine dei 40 minuti del Palamalaguti solo una avrà preservato la sua imbattibilità. I felsinei, che per storia, disponibilità economiche e pubblico hanno poco a che fare con la seconda serie, presentano una difesa impenetrabile: 58,8 i punti subiti in media, che diventano addirittura 53,5 quando le Vu nere giocano davanti al pubblico amico. E’ il marchio di fabbrica del tecnico Giordano Consolini, non a caso allievo di Ettore Messina.
I biancorossi rispondono con la migliore valutazione ed il migliore attacco esterno (87 punti nell’unica uscita, a Pavia).
Ieri la Virtus ha chiuso per il nuovo sponsor: il “Caffè Maxim by Max Boccio”, che però farà il suo esordio tra otto giorni a Sassari.
Il play titolare dei bianconeri, anche se nella partita con Trapani è partito dalla panchina, è l’americano Corey Brewer, mani da “Arsenio Lupin” in difesa (4 recuperi a gara), ma che ancora deve ingranare in attacco (7,5 punti con il 14,3% da due ed il 26,3% da tre). Il cecchino bianconero è la guardia A.J. Guyton, nelle ultime due stagioni alla Fortitudo. L’ex NBA è un tiratore: viaggia a 19,8 punti a partita con il 38,5% dall’arco ed il 90,5% dalla lunetta.
Da tre parte Simone Flamini, cresciuto nel vivaio della Scavolini e reduce da una stagione da protagonista a Fabriano (8,8 punti con ottime medie e 4,1 rimbalzi le sue cifre). Sotto le tabelle Samuele Podestà (13,5 punti e 8,5 carambole, con tallone d’Achille le conclusioni dalla lunetta (33%)) e la cavalletta Bennett Davison (11,3 punti, 5,3 rimbalzi e 2 stoppate). Pur partendo dal piglio si ritagliano un discreto minutaggio: la guardia Leopoldo Ruiz Moreno, il lungo ex Rimini Roberto Casoli e l’ala-pivot italoargentina Andres Ricardo Pelussi.
Qualche acciacco per il play Daniele Parente. In casa biancorossa Labella ha recuperato da un problema a un piede. Monroe negli ultimi due giorni non si è allenato per una leggera contrattura. Sarà partita da ex per l’ala dei Crabs David Brkic.

La partita sarà trasmessa in diretta su Radio Icaro e proposta su E’TV Romagna martedì sera alle ore 22,50, preceduta, alle 21, da “Calcio.Basket” serata basket.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna