giovedì 17 ottobre 2019
menu
In foto: Anche domenica la Diocesi di Rimini ha invitato tutti i parroci a pregare per le due volontarie rapite in Iraq, come già avvenuto per le messe domenicali del 12 e 19 settembre.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 27 set 2004 09:13 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ieri in tutte le parrocchie, é
stata letta un’identica preghiera.”La Chiesa Riminese vive
con intensa preoccupazione questi giorni di timore e di speranza
per la sorte di Simona Pari e di Simona Torretta e delle altre
persone trattenute in ostaggio – spiega il vicario generale della Diocesi di Rimini mons. Aldo Amati – Con incessante preghiera é
accanto alle due giovani ed ai loro familiari in ansia. Come nei
giorni scorsi prosegua in tutte le chiese la preghiera personale
e comunitaria, in clima di rispettoso silenzio e di fervida
speranza”.

Questo il testo della preghiera:
”Per le due
giovani Simona Pari e Simona Torretta e per le altre persone
rapite nella tormentata terra dell’Iraq: perché siano tutte
trattate con rispetto e restituite incolumi all’ affetto dei
loro cari”.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna