lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Nuovi corsi e nuova sede per l'Università Aperta Giulietta Masina e Federico Fellini di Rimini che si prepara per il nuovo anno accademico.
uniaperta
di    
lettura: 1 minuto
lun 13 set 2004 13:33 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sarà la Narrativa ad aprire le lezioni del nuovo anno accademico dell’Università Aperta Giulietta Masina e Federico Fellini: il 4 ottobre parte infatti il laboratorio di scrittura, mentre il 5 il corso dedicato allo studio di alcuni grandi autori del Novecento. Molte le novità proposte dall’associazione riminese con appuntamenti che spaziano dalla letteratura alla psicologia, dalla medicina all’arte. Ascoltiamo Guido Zangheri, presidente Università Aperta.

Università Aperta, nata una decina d’anni fa su impulso di Angela Grossi,
negli ultimi anni ha visto una costante diminuzione dell’età media degli iscritti (i nuovi soci under 30 lo scorso anno sono stati 107) insieme a un aumento degli iscritti.

Sentiamo ancora Guido Zangheri.

Il momento inaugurale pubblico è previsto invece il 22 ottobre al Teatro Novelli con uno spettacolo di danza dedicato alla pace. Da sabato c’è già un’anticipazione delle attività: nella Sala degli Archi in piazza Cavour saranno esposti testi e dipinti degli allievi dei corsi di scrittura e pittura.
Con il nuovo anno accademico arriveranno anche i nuovi uffici: segreteria e presidenza si trasferiranno infatti in via Gambalunga.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna