13 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Un lume alle finestre e una veglia per Simona. Giovedì alle 21 in p.zza Cavour

Rimini

8 settembre 2004, 15:49

in foto: Domani una fiaccolata per liberare due donne di pace, già da questa sera un lume alla finestra. La reazione di Rimini al rapimento di Simona Pari non si è fatta attendere:

questa mattina un sit in dei Social Forum ha sfilato per la città e si è concluso nella sala del consiglio provinciale, dove il Prefetto e i rappresentanti politici e sindacali si sono riuniti per presentare le iniziative di solidarietà per Simona e la sua famiglia.
“Sarà – ha detto il Sindaco Alberto Ravaioli – una manifestazione di massa, dell’intera comunità riminese e anche regionale. I cittadini, le associazioni, le istituzioni, le organizzazioni non governative, le comunità religiose, saranno presenti per chiedere un’unica cosa, per sostenere un unico obiettivo: liberare le donne della pace e gli altri ostaggi”.

La famiglia di Simona Pari, che è stata invitata a partecipare, ha già fatto sapere di “essere lì con il cuore” non potendo esserci fisicamente.

Inizialmente prevista per questa sera, la fiaccolata organizzata da regione, Provincia e Comune, per chiedere la liberazione di Simona Pari e per esprimere solidarietà alla sua famiglia è slittata a domani sera per problemi organizzativi. “Si sono rese necessarie almeno 24 ore- ha spiegato il presidente della Provincia Ferdinando Fabbri- per preparare una manifestazione che vuole essere davvero forte a livello nazionale”. La veglia, che raccoglie l’invito dell’ong di Simona, “Un Ponte Per”, che ha esortato le persone a scendere in piazza con i colori dell’arcobaleno, sarà aperta dal sindaco Ravaioli alle 21, in piazza Cavour. Davanti a tutti i sindaci del riminese e ad almeno 3 mila fiaccole sarà letto un messaggio della famiglia, cui le istituzioni si sono da subito accostate con riservata solidarietà.
Anche Sergio
Cofferati, sindaco di Bologna (città a cui Simona Pari è molto legata) ha assicurato la presenza, mentre all’iniziativa
hanno aderito anche l’Anci e l’Upi. La presidente Beatrice Draghetti e il vice presidente Andrea De Maria rappresenteranno la Provincia di Bologna.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454