15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Ric. pubblichiamo: la CISL di Rimini per libertà ostaggi e contro terrorismo

Provincia

24 settembre 2004, 11:33

in foto: Ricevuto pubblichiamo il documento della CISL di Rimini dal titolo "Per la libertà di Simona Pari, Simona Torretta e di tutti gli altri ostaggi. Per la pace, contro il terrorismo di ogni tipo":

La Segreteria CISL di Rimini si unisce allo sgomento generale e assiste incredula ai sempre più frequenti atti di terrorismo registrati in tante parti del mondo che hanno come vittime, bimbi innocenti come in Ossezia, privati cittadini e volontari che sono nelle zone di guerra per portare la pace e gli aiuti umanitari in Iraq, come in Afghanistan, e che seguono i criminali attentati degli scorsi anni delle Torri Gemelle e di Madrid.

Vili omicidi a sangue freddo, rapimenti crudeli, esecuzioni efferate si succedono ogni giorno, rendono la situazione ancora più drammatica e non contribuiscono di certo a disinnescare le guerre sbagliate oggi in atto.

IL SINDACATO, I LAVORATORI UNITARIAMENTE CONDANNANO SENZA RISERVE QUESTI CRIMINI ABOMINEVOLI CHE NON POSSONO E NON DEBBONO AVERE ALCUNA GIUSTIFICAZIONE.

Un NO fermo e deciso va opposto a quanti commettono questi atti di terrorismo, trincerandosi dietro chissà quale strategia. Tutto ciò mina la convivenza civile già messa a dura prova, acuisce le divisioni politiche, sociali, religiose e razziali.

I LAVORATORI RESPINGONO, DA SEMPRE, OGNI TIPO DI VIOLENZA PERCHE’ ESSA E’ NEMICA DELLA DEMOCRAZIA E DELLA PACE.

NO AL TERRORISMO, NO AI RAPIMENTI SI ALLA PACE, SI AL DIALOGO

TUTTO IL MONDO ISTITUZIONALE POLITICO E RELIGIOSO, I CORPI SOCIALI SAPRANNO UNIRSI E FERMARE QUESTA SPIRALE ASSURDA COSTRUENDO LE RAGIONI DELLA PACE, DELL’UGUAGLIANZA TRA I POPOLI E PROMUOVENDO IL PROGRESSO CIVILE E SOCIALE IN TUTTO IL MONDO.

LA CISL rilancia la campagna “accendiamo la speranza” e chiede a tutti di tenere acceso sui davanzali della propria casa una candela quale simbolo di speranza per la liberazione degli ostaggi e di rifiuto di ogni terrorismo e violenza.

La Cisl di Rimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454