21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Rapimento Simona Pari: solidarietà di Cgil e Casa delle Donne

Rimini

8 settembre 2004, 13:26

in foto: Anche la Cgil di Rimini e la Casa delle Donne esprimono solidarietà alle famiglie di Simona Pari e Simona Torretta:

La Cgil, in una nota della segreteria, si dichiara vicina alle famiglie delle ragazze rapite e chiede che non venga lasciato nulla di intentato per la loro liberazione. La Cgil ribadisce anche l’invito a non partecipare ai festeggiamenti per il 60esimo anniversario della liberazione di Rimini (previsti per il 17, 18 e 19 settembre).

La Casa delle Donne del Comune di Rimini esprime indignazione per il rapimento delle due ragazze italiane, la riminese Simona Pari e la romana Simona Torretta, sequestrate nel pomeriggio di martedì 7 settembre a Baghdad.
Due giovani donne coraggiose impegnate in prima linea per la pace, che attraverso l’Ong “Un Ponte per Baghdad” sostengono progetti di cooperazione e sviluppo sia nella capitale irachena che in altre città come Bassora, colpite da due guerre e da un embargo decennale.
Manifestiamo solidarietà alle famiglie e offriamo sostegno affinché con qualunque azione possibile si possa giungere al più presto alla liberazione delle due pacifiste italiane.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454