mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Questa mattina alle 10.29 é arrivato un nuovo ultimatum per Simona Pari e Simona Torretta: un ultimatum di 24 ore emesso dal sedicente gruppo Jihad islamica in Iraq:
di    
lettura: 1 minuto
dom 12 set 2004 14:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

si impone al governo di Berlusconi di ritirare i soldati
italiani entro 24 ore dalla pubblicazione del comunicato, altrimenti, recita il comunicato, “eseguiremo la sentenza di Dio che sarà
lo sgozzamento dei due ostaggi italiani”.
Il messaggio é apparso su un sito islamico
e fa riferimento a una precedente scadenza di 12 ore firmata
dal gruppo Ansar Al Zawhari.
“rinnoviamo l’ultimatum di 24 ore – si legge – al
termine del quale, se non vediamo la banda dei soldati
italiani ritirarsi dal suolo dell’Iraq, eseguiremo la
sentenza”.
‘Quello che commette il distaccamento italiano in Iraq –
spiega il comunicato – é il primo e l’ultimo responsabile
della cattura delle due italiane. Quello che succederà nelle
ore che vengono dipenderà dal ritiro delle forze italiane
dal suolo dell’Iraq e noi non accetteremo altre alternative.
Noi ci calmeremo e saremo tranquilli solo se i miscredenti
lasciano il suolo dell’Iraq militante e quando i musulmani in
Iraq godranno della sicurezza”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna