18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nel giorno dell’ultimatum per le due Simona, una riflessione sul volontariato

Rimini

11 settembre 2004, 13:23

in foto: Nel giorno in cui dovrebbe scadere l'ultimatum lanciato dal gruppo di Ansar al Zawahri, sul quale tuttora rimangono perplessità circa la sua reale attendibilità, c'è tanta incertezza ed angoscia per la sorte di Simona Pari e di Simona Torretta. Abbiamo deciso di avviare una riflessione sul volontariato:

non solo la giovane riminese rappresenta infatti quella faccia di Rimini, meno conosciuta ma non per questo meno corposa, rivolta agli altri, aperta alle fasce più deboli. Luca Napoli lavora per la croce rossa di Riccione come autista soccorritore e il 12 maggio di quest’anno è partito come volontario per Baghdad. E’ rientrato il 6 luglio, e già allora in Iraq la tensione era alta. Ma in questi giorni, ad aumentare la preoccupazione è la consapevolezza che può essere colpito anche chi, come Simona o Luca, ha scelto di rimanere in Iraq per aiutare la popolazione civile. I due volontari si erano conosciuti in un ospedale di Baghdad: ascoltiamo il racconto di Luca Napoli.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454