17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

La dogana marittima va al Caar, ma chi paga? Si discute in Commissione

Rimini

17 settembre 2004, 19:56

in foto: Questa mattina due commissioni riminesi si sono riunite per discutere del trasferimento della Dogana Marittima al Centro Agroalimentare di San Vito:

tutti concordi sulla necessità di spostare il servizio, con relativo traffico pesante, in una zona meno delicata del porto di Rimini. Perplessità invece, avanzate da Lugaresi dei DS e condivise da molti consiglieri, sugli oneri: l’operazione ha un costo di un milione di euro.
Per il Comune significherebbe ricevere in cambio nuove quote azionarie del Caar, di cui detiene ad oggi già il 60%. Perché, ci si è chiesto, visto che la Dogana è una struttura provinciale, non se ne assume il carico la Provincia, che delle azioni ha solo il 2% mentre in altre società come fiera e aeroporto è ben più presente? Rinviata invece a mercoledì prossimo la discussione sui prestiti da erogare allo stesso Caar e a Aeradria.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454