sabato 23 febbraio 2019
In foto: In attesa di assicurarsi di nuovo la diretta di Capodanno, Rimini torna nel sabato sera della Rai con "50 canzonissime".
www.comune.rimini.it
di    
lettura: 1 minuto
mer 22 set 2004 19:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Obiettivo, il palazzetto dello sport pieno. E visto il tutto esaurito dei biglietti per la prima serata, quella di sabato, per Carlo Conti e lo staff della Rai non ci dovrebbero essere brutte sorprese.
Il 105 stadium di Rimini tornerà infatti ad ospitare ’50 canzonissime’, una sorta di hit parade delle hit parade: canzoni italiane o straniere, anni 60 e 70, eseguite dal loro interprete originale o da altri artisti, tutte rigorosamente dal vivo. Come nella migliore tradizione del varitetà, risate assicurate con Dado, il famoso ‘storpiatore’ di canzoni di Zelig e sfilata di belle donne: madrina della prima serata sarà infatti la piemenotese Cristina Chiabotto, che Carlo Conti ha incoronato pochi giorni fa a Salsomaggiore.

Si replica sabato due ottobre, con i numero uno degli anni 80. Le 50 canzonissime verranno scelte in base alle indicazioni del pubblico, che può votare la sua canzone preferita in un elenco di 100 brani preselezionati, tutti numeri uno nelle hit parade. Ascoltiamo il conduttore Carlo Conti.

E mentre Rimini si prepara a cantare, già si pensa al Capodanno. Nel maggio dello scorso anno infatti la manifestazione , che ha contato oltre 7 milioni di telespettatori e il 28% di share, ha contribuito ad instaurare un buon rapporto con le telacamere Rai, consacrato pochi mesi dopo col Capodanno in diretta.
E per quanto non ci sa ancora niente di ufficiale anche quest’anno, si è lasciato sfuggire il sindaco Alberto Ravaioli, il brindisi al 2005 da piazzale Fellini sarà seguito da milioni e milioni di telespettatori.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna