giovedì 24 gennaio 2019
In foto: In Coppa Italia di serie C, una disattenzione difensiva costa al Bellaria-Igea Marina la vittoria con il Fano.
di    
lettura: 1 minuto
lun 6 set 2004 11:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

All’”Enrico Nanni” finisce così 2-2 una partita che ha visto i ragazzi di Varrella prima rimontare il momentaneo vantaggio ospite, poi farsi a loro volta raggiungere.
La successione delle reti: al 9′ Trufelli per i marchigiani. Al 39′ il pareggio di Liberti. Al 19′ della ripresa Improta, che bagna con un gol l’esordio in biancazzurro, fa mettere il naso avanti al Bellaria. Al 42′ Garba ristabilisce la parità.

Ieri è iniziato il Campionato Nazionale Dilettanti. Partono con il piede giusto tutte e tre le formazioni della nostra provincia, che nella giornata d’esordio fanno loro i tre punti. Il Santarcangelo supera l’Urbino per 1-0, rete di Raggini all’8′ della ripresa.
Il Riccione batte di misura il Todi, grazie al gol-partita di Rambaldi in pieno recupero.
Il Cattolica viola il campo del Sansepolcro. Passano per primi i padroni di casa con un rigore di Mercuri, al 23′ del primo tempo. Al 3′ della ripresa Marino impatta per i giallorossi, che mettono la freccia del sorpasso al 13′ grazie a Pittaluga. 2-1 per i ragazzi di Spimi.

Altre notizie
Calcio Prima Categoria H

Verucchio-Real San Clemente 3-0

di Icaro Sport
Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna