domenica 15 settembre 2019
menu
In foto: Un imputato eccellente per il processo di San Mauro: il 10 agosto torna per il quarto anno consecutivo la singolare iniziativa, che fa salire sul banco degli imputati un personaggio o un aspetto della storia di Romagna, organizzata da Sammauroindustria ed amministrazione comunale.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 7 ago 2004 17:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Per la giuria emettere la sentenza quest’anno sarà particolarmente difficile: alla sbarra, dopo il Passatore e la cucina romagnola, sale Benito Mussolini. Ascoltiamo Gianfranco Miro Gori, sindaco San Mauro.

Pubblica accusa e collegio di difesa, entrambe composte da storici, saggisti e scrittori, si affronteranno nella cornice di Villa Torlonia il 10 agosto, giorno in cui fu ucciso il padre di Giovanni Pascoli, divenuto data canonica dell’evento. Prima del verdetto, che sarà emesso da una giuria di sei personalità, l’attore Gabriele Marchesini leggerà alcune poesie di Giovanni Pascoli ed una testimonianza dello scrittore romagnolo Rino Alessi sul giovane Mussolini.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna