mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: Un uomo è in gravi condizioni dopo una lite nata per futili motivi. Nella notte i carabinieri di Cattolica hanno arrestato un 30enne ucraino, residente in Riviera ma domiciliato a Napoli, per lesioni aggravate nei confronti di un connazionale di 38 anni. Quest'ultimo, colpito ripetutamente al volto, è stato ricoverato nel locale ospedale in prognosi riservata.
di    
lettura: 1 minuto
mer 4 ago 2004 19:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un uomo è in gravi condizioni dopo una lite nata per futili motivi.
Nella notte i carabinieri di Cattolica hanno arrestato un 30enne ucraino, residente in Riviera ma domiciliato a Napoli, per lesioni aggravate nei confronti di un connazionale di 38 anni.
Quest’ultimo, colpito ripetutamente al volto, è stato ricoverato nel locale ospedale in prognosi riservata.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna