martedì 22 gennaio 2019
In foto: Continua la polemica sullo stato di salute dell'Adriatico. Dopo i dati di Goletta Verde di Legambiente che due giorni fa nel monitoraggio su Rimini ha parlato di “un mare di alghe” , oggi a Riccione, l'Assessore regionale al Turismo Guido Pasi, ha ribadito la sua replica:
di    
lettura: 1 minuto
gio 12 ago 2004 18:54 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Noi non nascondiamo niente – ha commentato – per quanto riguarda la salute del mare, non possiamo dire delle cose non vere. Dai dati in possesso della regione emerge che nelle acque della costa emiliano romagnola non c’è traccia di mucillagine in superficie. Ci sono solo sporadiche chiazze di alghe rosse che non devono preoccupare per la balneazione. In base ai bollettini Arpa ci sono condizioni di mare per fare un buon Ferragosto”.
Una posizione ribadita anche dagli amministratori comunali e provinciali riminesi.
Immediata la risposta di Legambiente che oggi ha presentato i dati di Forlì-Cesena, definiti buoni ad eccezione della foce del Rubicone.
“Il problema della mucillagine – ha detto Massimo Serafini della segreteria nazionale di Legambiente – esiste ed è incombente. Anche se quest’ anno non si è presentato in Romagna in modi drammatici la sua presenza dall’ Abruzzo alla Croazia, dovrebbe preoccupare anche la riviera. Le amministrazioni non
possono abituarsi a convivere con un mare sofferente solo
perchè, in altri tempi, hanno conosciuto di peggio”.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna