mercoledì 17 luglio 2019
menu
In foto: Ieri i carabinieri di Riccione hanno arrestato una 20 enne di Isernia e un quindicenne romano per furto aggravato in un negozio di via Dante, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Nell'operazione un carabiniere ha riportato lesioni giudicate guaribili in 5 giorni. In Via Dante è stata arrestata anche una giovane nomade bosniaca di 22 anni perché evasa dagli arresti domiciliari in cui si trovava per furto aggravato.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 13 ago 2004 12:48 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ieri i carabinieri di Riccione hanno arrestato una 20 enne di Isernia e un quindicenne romano per furto aggravato in un negozio di via Dante, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Nell’operazione un carabiniere ha riportato lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.
In Via Dante è stata arrestata anche una giovane nomade bosniaca di 22 anni perché evasa dagli arresti domiciliari in cui si trovava per furto aggravato.

Notizie correlate
di Andrea Turchini   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna