mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Il cantiere a Montefiore dove ieri è morto, per le gravi ferite riportate in un incidente, un operaio pugliese di 24 anni al suo primo giorno di lavoro, non è stato posto sotto sequestro, e oggi il lavoro proseguiva normalmente.
di    
lettura: 1 minuto
ven 27 ago 2004 19:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A denunciare il fatto è il sindacato dei lavoratori edili FILLEA CGIL di Rimini, una cui rappresentanza questa mattina si è recata sul cantiere per un sopralluogo.
Il sindacato rivendica maggiori controlli e tutela per i lavoratori, in virtù anche dei dati diffusi dalla CGIL poche settimane fa che registravano un aumento dello 0,75% degli infortuni sul lavoro nonostante un calo dell’occupazione.

Altre notizie
di Redazione
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna