giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Hera Rimini fa il punto della lotta alla zanzara tigre in Provinicia: nelle zone in cui è stato attivata la prevenzione, sono stati mediamente per ogni giro oltre 45 mila i numeri civici controllati, per un totale di 87mila tombini privati trattati ogni volta.
www.gruppohera.it
di    
lettura: 1 minuto
ven 27 ago 2004 12:01 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Per quanto riguarda le case abbandonate, chiuse o in rovina, si sta cercando di rintracciarne i proprietari.

Nell’ultima settimana ci sono state una quindicina di segnalazioni relative alla presenza della zanzara e, come di consueto, nell’80% dei casi i focolai si sono formati in bidoni, vasi e contenitori vari; la restante parte nelle caditoie.

Per la prossimi settimana, le zone di intervento saranno le seguenti:

Cattolica: 4° giro Parco della Pace, via Allende e trasversali

Misano: 4° giro Villaggio Argentina

Riccione: 3° giro centro: viale Bellini, viale Ceccarini, viale Fratelli Bandiera

Rimini: 3° giro zona ospedale Fogazzaro, Praga, Verga, Pirandello, Colonnella; Montefeltro, del Cavallo di Mezzo, Iano Planco, Covignano, Saffi, Mazzini, Marecchierse; Tonale, Nuova Circonvallazione, Popilia, Ferrovia

San Giovanni in Marignano: 3° giro Montalbano

Santarcangelo: 3° giro centro, Pascoli e trasversali, Stadio, Villaggio Flora

Per informazioni, resta attivo il numero verde 800-999500; digitando 6 alla risposta, risponderà un tecnico esperto del problema nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 18.30 e il sabato dalle 7.30 alle 13.30, oppure all’indirizzo mail zanzaratigre.rn@gruppohera.it

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Simona Mulazzani
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna