mercoledì 21 agosto 2019
menu
In foto: 25mila metri quadri per avvocati, magistrati e giudici, realizzati in sette anni di lavoro. E' stata presentata la nuova sede del tribunale di Rimini che si trova tra via Carlo Alberto Dalla Chiesa e via Flaminia Conca. Le prime udienze sono in programma a metà settembre.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 30 ago 2004 19:17 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una grande nave con tanto satellite. Così si presenta il nuovo tribunale di Rimini. E così è stato voluto dai progettisti, tre architetti di uno studio romano che fanno di tecnologia, ecologia e memoria i pilastri su cui hanno realizzato tra le altre questa importante opera pubblica della provincia di Rimini. Ascoltiamo Tiziano Arlotti, assessore ai lavori pubblici del Comune di Rimini.
E la nave va, ovvero in questi giorni sta completando la preparazione per il varo, l’inaugurazione della nuova sede del tribunale che avverrà appena il personale degli uffici, i giudici, i magistrati, saranno ai posti di comando.
I numeri parlano di7 anni di lavoro per settantadue mesi lavorativi, di cui otto di fermo per il passaggio d’impresa la Sci costruzioni di Genova, che nel 2002 ha ceduto il proprio ramo di azienda alla società Liguria costruzioni spa, 25. 500 metri quadri per un volume di 95 mila metri cubi, 230 posti auto nel parcheggio esterno, altri 233 per i soli addetti del tribunale, un edificio che tiene distinta l’area dei magistrati da quella dei procedimenti civili, con gli archivi collocati nei punti che separano le diverse zone, un’ala riservata al pubblico, dall’entrata configurata a mo’ di satellite ed una parte solo per gli addetti ai lavori.
Ascoltiamo Massimo Totti, dirigente del settore lavori pubblici.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna