martedì 22 gennaio 2019
In foto: A seguito degli arresti effettuati dai Carabinieri, che hanno sgominato una banda di rumeni specializzati nel clonare carte di crediti e bancomat, l'associazione dei consumatori dell'Emilia Romagna segnala come siano numerosi i casi di truffe di questo tipo in Italia.
di    
lettura: 1 minuto
lun 9 ago 2004 20:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Colpite soprattutto Milano, Bologna, Roma, Treviso e ora anche la Romagna. SOS consumatori invita chi utilizza gli sportelli ATM a segnalare ogni cambiamento della struttura, quando ad esempio la fessura dove viene introdotta la tessera Bancomat sporge dal pannello, perché potrebbe essere stato applicato il beccuccio di uno scanner e soprattutto di coprire la mano che digita il codice con l’altra mano. L’associazione ricorda inoltre che le banche sono tenute a rimborsare le quote prelevate illecitamente. Per la Romagna è stato attivato anche un numero telefonico al quale rivolgersi per chiedere chiarimenti 0541 694282 oppure inviare una email a telefonobluemiliaromagna@virgilio.it.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna