lunedì 26 agosto 2019
menu
In foto: Grazie al miglioramento delle condizioni di accesso alla donazione di sangue e all'attività congiunta del centro di raccolta trasfusionale di Rimini e degli altri centri della Romagna si è avuta, nei primi mesi estivi, generalmente i più critici, una raccolta di sangue più che sufficiente.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 21 ago 2004 13:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Anche nelle prime settimane di agosto il Dottor Roberto Chicchi, direttore del Centro Trasfusionale riminese, sottolinea che il Dipartimento Immunotrasfusionale romagnolo ha risposto a tutte le necessità territoriali, supportando anche il centro di raccolta sangue regionale.
Questo grazie anche alla generosità dei donatori riminesi.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna