giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Grazie al miglioramento delle condizioni di accesso alla donazione di sangue e all'attività congiunta del centro di raccolta trasfusionale di Rimini e degli altri centri della Romagna si è avuta, nei primi mesi estivi, generalmente i più critici, una raccolta di sangue più che sufficiente.
di    
lettura: 1 minuto
sab 21 ago 2004 13:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Anche nelle prime settimane di agosto il Dottor Roberto Chicchi, direttore del Centro Trasfusionale riminese, sottolinea che il Dipartimento Immunotrasfusionale romagnolo ha risposto a tutte le necessità territoriali, supportando anche il centro di raccolta sangue regionale.
Questo grazie anche alla generosità dei donatori riminesi.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna