martedì 22 gennaio 2019
In foto: Da Cattolica a Ravenna a forza di bracciate. Non è una delle nuove prove a cui saranno chiamati gli atleti delle olimpiadi, ma un'iniziativa di salvaguardia e tutela dell'Adriatico. “Abbracciate l'Adriatico” è il titolo scelto dagli organizzatori,
di    
lettura: 1 minuto
lun 9 ago 2004 16:33 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

capofila la Provincia di Rimini, per l’iniziativa organizzata in occasione del passaggio di Goletta Verde nelle acque della provincia, per le consuete analisi sulla salute dei mari italiani che vengono compiute ogni anno dall’imbarcazione di Legambiente.
Un centinaio i volontari che questa mattina hanno nuotato accanto a moto d’acqua e imbarcazioni ecologiche alimentate a Gpl, durante la prima tappa fino a Riccione. In serata l’arrivo a Rimini. Domani la terza tappa fino a Bellaria e poi mercoledì per Marina di Ravenna. Ascoltiamo Cesarino Romani, assessore all’Ambiente Provincia di Rimini.

Il messaggio lanciato dalla Riviera non si fermerà in Romagna, ma attraverso un’imbarcazione a Gpl sarà poi portato fino a Venezia. Tra i volontari che a nuoto seguiranno Goletta Verde, i nuotatori del Gruppo Master Nuoto del Garden di Rimini, ma anche cittadini e turisti.
Tra loro anche l’olimpionico Marco Giungi, che il 18 agosto partirà per Atene, che, come testimonial dell’iniziativa ha seguito la staffetta correndo lungo il litorale (in una sorta di ultima preparazione per la marcia di 20 km che lo attende alle Olimpiadi).

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna