14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Bracciate in mare per ‘Abbracciare l’Adriatico’

AmbienteProvincia

9 agosto 2004, 16:33

in foto: Da Cattolica a Ravenna a forza di bracciate. Non è una delle nuove prove a cui saranno chiamati gli atleti delle olimpiadi, ma un'iniziativa di salvaguardia e tutela dell'Adriatico. “Abbracciate l'Adriatico” è il titolo scelto dagli organizzatori,

capofila la Provincia di Rimini, per l’iniziativa organizzata in occasione del passaggio di Goletta Verde nelle acque della provincia, per le consuete analisi sulla salute dei mari italiani che vengono compiute ogni anno dall’imbarcazione di Legambiente.
Un centinaio i volontari che questa mattina hanno nuotato accanto a moto d’acqua e imbarcazioni ecologiche alimentate a Gpl, durante la prima tappa fino a Riccione. In serata l’arrivo a Rimini. Domani la terza tappa fino a Bellaria e poi mercoledì per Marina di Ravenna. Ascoltiamo Cesarino Romani, assessore all’Ambiente Provincia di Rimini.

Il messaggio lanciato dalla Riviera non si fermerà in Romagna, ma attraverso un’imbarcazione a Gpl sarà poi portato fino a Venezia. Tra i volontari che a nuoto seguiranno Goletta Verde, i nuotatori del Gruppo Master Nuoto del Garden di Rimini, ma anche cittadini e turisti.
Tra loro anche l’olimpionico Marco Giungi, che il 18 agosto partirà per Atene, che, come testimonial dell’iniziativa ha seguito la staffetta correndo lungo il litorale (in una sorta di ultima preparazione per la marcia di 20 km che lo attende alle Olimpiadi).

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454