mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Una overdose provocata da un'assunzione massiccia di ectasy. E' questa, in attesa dell'autopsia, l'ipotesi più probabile formulata dagli inquirenti sulla morte la notte di Ferragosto di una ragazza di 26 anni di San Severino Marche (Macerata).
di    
lettura: 1 minuto
lun 16 ago 2004 09:10 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La giovane é stata trovata ormai agonizzante verso le 5 nel parcheggio della discoteca Peter Pan di Riccione dal fidanzato, uno dei disc jockey al lavoro nel locale. Nonostante la tempestività dei soccorsi, per la ragazza non c’é stato nulla da fare.
Secondo quanto hanno ricostruito i carabinieri, la giovane sarebbe stata alla sua prima esperienza con la droga. Alcuni testimoni hanno riferito di averla vista poco prima di sentirsi male con tre pasticche in mano, di cui però non si é trovata traccia. Oggi il PM conferirà l’incarico per l’autopsia.

Sempre per droga, è in gravi condizioni nel reparto rianimazione dell’ospedale Ceccarini di Riccione un ragazzino scaricato alle 7 di ieri da un’auto davanti all’ospedale di Cattolica.
Il giovane dall’apparente età di 18-19 anni, forse italiano, privo di documenti, secondo i medici sarebbe caduto in coma per un’overdose da stupefacenti. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Cattolica.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna