venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Un vero e proprio arsenale con pugnali, spade, katane ed alabarde e pistole di tipo soft air, riproduzioni fedeli di armi comuni da sparo. Sono state sequestrate oggi dalla polizia di stato e dalla polizia municipale in un esercizio commerciale di via Regina Elena.
di    
lettura: 1 minuto
gio 22 lug 2004 19:12 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le armi giocattolo erano prive del tappo rosso incorporato e della colorazione in vernice rossa, come prevede la legge.
Le armi bianche, invece, venivano vendute senza la licenza del Questore.
Il proprietario dell’esercizio commerciale, un riminese di 57 anni è stato denunciato in stato di libertà.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna