lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Il Gip di Rimini Lorena Mussoni ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere per Luca Quarto, il 19enne napoletano arrestato venerdì dopo aver cercato di violentare una modella russa nell'ascensore di un condominio di Viserba.
di    
lettura: 1 minuto
lun 19 lug 2004 18:05 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il ragazzo ha raccontato di essere venuto in Riviera per
andare a salutare la madre che abita a Bellaria, ma di non
ricordarsi nulla dell’aggressione costata alla giovane donna 15
giorni di prognosi per i pugni ricevuti in volto.
Un
atteggiamento che il legale difensore ha cercato di
giustificare presentando un certificato medico in cui si parla
di “lieve deficit mentale” del suo assistito.
Il documento sarà utilizzato nelle prossime ore dal
giudice per chiedere una perizia al fine di accertare se il
regime carcerario sia compatibile con lo stato di salute dell’imputato.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna