18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nelle indagini su Callisto Tanzi finisce indirettamente il Meeting di CL

CronacaRimini

21 luglio 2004, 20:00

in foto: Nelle indagini sulle attività illecite di Callisto Tanzi, l'ex patron della Parmalat, finisce, in maniera esterna e indiretta, il Meeting di Comunione e Liberazione di Rimini.

Tanzi è indagato per truffa aggravata in relazione alle attività della società Contal, una controllata della Parmalat. In particolare, l’accusa riguarda rapporti di factoring con la società Ifitalia, tramite la quale Tanzi aveva erogato finanziamenti per 300 milioni al Meeting sotto forma di sponsorizzazione.
Tanzi, in un interrogatorio, ha raccontato di avere avuto rapporti solo con Paolo Sciumé, rappresentante di Ifitalia, che gli era stato presentato come esponente di Comunione e Liberazione.
Sul perche’ la Parmalat dovesse finanziare CL, Tanzi ha risposto: ”io sono un cattolico e vedevo nel movimento di CL una realizzazione dei miei ideali”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454