14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Il XX Verucchio Festival chiude giovedì con Ludovico Einaudi

Valmarecchia

20 luglio 2004, 11:46

in foto: Giovedì alle 21.30, all'Arena Mura del Fossato, si chiude la XX edizione del Verucchio Festival con il concerto di Ludovico Einaudi, compositore e pianista.
www.comunediverucchio.it/eventi

Einaudi sarà accompagnato al violoncello da Marco Decimo.

L’ingresso é di 12 euro. Prevendite alla pro Loco di Verucchio e al Teatro Novelli di Rimini. Per informazioni, telefono 0541 670222.

La scheda dell’artista:

LUDOVICO EINAUDI, compositore e pianista di grande sensibilità e umanità che svolge ormai da anni una consolidata e intensa attività concertistica come solista e con diverse formazioni strumentali. Il tocco delle sue dita sulla tastiera del pianoforte è inconfondibile e unico, la sua musica ambient è di quelle che entrano nell’anima per conquistarla, in Italia così come all’estero: le sue musiche sono state eseguite preso il Teatro alla Scala, il Maggio Musicale Fiorentino, il Lincoln Center di New York, la Queen Elisabeth Hall di Londra, il Center for Performing Arts di Los Angeles, il Teatro Bol’soj di Mosca.
Parallelamente all’attività concertistica Einaudi vanta una serie di collaborazioni con il cinema, il teatro, il video e la danza: Time Out (1998), concepito con lo scrittore Andrea De Carlo e rappresentato nel mondo dalla compagnia americana ISO Dance Theatre; Stanze (1990), un album per arpa elettrica, interpretato da Cecilia Chailly; Salgari (1995), ispirato allo scrittore veronese, progetto commissionatogli dall’Arena di Verona; E.A. Poe (1997), progetto abbinato alla visione di film muti.

Nell’ottobre 1996 BMG Ricordi pubblica Le Onde, un ciclo di ballate per pianoforte solo di grande successo che in due anni entra nelle classifiche inglesi dove è tuttora presente. Alcune di queste ballate vengono scelte dal regista Nanni Moretti per la colonna sonora del film Aprile.

Sempre per il cinema scrive le musiche per il film di Giuseppe Piccioni Fuori dal mondo, vincendo nel 2002 il prestigioso premio Echo Klassic Preis in Germania, Alexandria di Maria Iliou, Le parole di mio padre di Francesca Comencini e Luce dei miei occhi sempre di Piccioni, per il quale vince il premio per la migliore colonna sonora agli Italian Music Awards. Nel 2002 ha composto la colonna sonora del film tv Zivago di Giacomo Campitoti, trasmesso in Inghilterra e in Italia.

Nel 2003 si è esibito al festival au Desert, in pieno deserto del Mali, in compagnia del maestro di kora Ballaké Sissoko, con il quale è nata una collaborazione ancora in essere.
In Inghilterra è uscito nel 2003 il cd Echoes, una raccolta dei suoi successi che ha dominato le classifiche di vendite nel genere pop, arrivando a superare in pochi mesi le 60.000 copie vendute.
Ludovico Einaudi oltre Manica è una vera e propria star e i suoi tour registrano puntualmente il tutto esaurito. Il suo ultimo lavoro discografico è la colonna sonora del film Sotto falso nome, con la regia di Roberto Andò e l’interpretazione di Daniel Auteuil, Greta Scacchi, Anna Mouglais, uscito nelle sale nel febbraio 2004.

Infoline e prenotazioni PRO LOCO TEL. 0541 670222

PREVENDITA:

– PRO LOCO VERUCCHIO TUTTI I GIORNI 9.30/12.30 – 15.00/19.00

– TEATRO NOVELLI RIMINI DAL LUNEDI’ AL SABATO DALLE ORE 10 ALLE ORE 14.00

RIDUZIONE GUEST FRIEND CARD 10%

RIDUZIONE CULTCARD 10%

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454