14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Il Sindaco Imola a Confronto con Gruppo Pastorale Sociale

PoliticaRiccione

20 luglio 2004, 19:10

in foto: Ieri sera a Riccione c'é stato un incontro tra il Sindaco Daniele Imola e il Gruppo Pastorale Sociale delle Parrocchie di Riccione

L’incontro ha fatto seguito ad un confronto avviato nei primi giorni di maggio, quando il Gruppo Pastorale Sociale inviò al Sindaco una lettera per sviluppare un confronto tra la Chiesa riccionese e l’Amministrazione Comunale sui progetti in campo sociale, prendendo anche come punto di riferimento il Piano Strutturale Comunale recentemente adottato.

Rispetto alla relazione, il Sindaco di Riccione ha redatto un documento nel quale ha analizzato nello specifico, l’impegno del Comune in campo sociale e nello specifico le questioni “famiglia” e “casa”.

E proprio dal problema legato alla “casa” – spiega una nota del Comune che fa il resoconto dell’incontro – si è partiti nell’incontro di ieri sera.

“Siamo certo consapevoli come Amministrazione – ha spiegato il Sindaco – dei valori molto alti, proibitivi per alcuni cittadini, che i terreni e le abitazioni hanno raggiunto nella nostra città. L’obiettivo che dobbiamo darci è quello di utilizzare al massimo le residue possibilità di sviluppo che il nostro territorio ci offre e le potenzialità che in parte possono scaturire anche dal patrimonio esistente per offrire una casa alle fasce di popolazione che non possono acquistarla o che possono farlo solo a prezzi agevolati”.

Con il Piano Strutturale Comunale, il Comune prevede di realizzare 800 nuovi alloggi di cui una metà da destinare ad edilizia pubblica e l’altra metà ad edilizia convenzionata.
“E’ necessario accelerare la realizzazione concreta di questi obiettivi – ha detto il Sindaco – perché oltre a dare una risposta concreta a 800 famiglie, avranno un indubbio riflesso calmieratore sul mercato immobiliare”.

Il Comune – prosegue la nota – è inoltre impegnato a recuperare capacità ricettiva nelle superfici già edificate, cioè la possibilità di ricavare da uno stesso edificio più appartamenti (di minori dimensioni) rispetto a quelli prima esistenti, per rispondere al meglio alla domanda di casa proveniente da famiglie oggi meno numerose rispetto al passato.

“Ho accettato molto volentieri il confronto con il Gruppo Pastorale delle Parrocchie di Riccione – e ho atteso di incontrarli solo ora per evitare inutili strumentalizzazioni durante la campagna elettorale – ha spiegato il Sindaco – Quello di ieri sera è stato solo il primo di una serie di incontri dai quali vorrò trarre indicazioni utilissime per l’attività di governo di questa città. La loro voce è tra quelle che sono più vicine alle persone con più problemi nella nostra città e alle giovani coppie e per questo il confronto deve essere continuo e costante nel tempo. Proprio per questo, insieme, abbiamo individuato una serie di punti da sviluppare nei prossimi incontri come l’integrazione, la sussidiarietà e la povertà”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454